In fiamme ecoballe Stir di Casalduni

Sono stati al lavoro per tutta la notte i vigili del fuoco per domare le fiamme che hanno mandato in fumo centinaia di eco balle nell'impianto dello Stir di Casalduni. Sull'accaduto indagano i carabinieri che si avvarranno anche dell'ausilio delle registrazioni dell'impianto di videosorveglianza che monitora l'area sulla quale da 13 anni sono depositate le ecoballe. L'incendio è scoppiato intorno alle 22 di ieri. "Un fatto che lascia senza parole", commenta Claudio Ricci, presidente della Provincia di Benevento. Rabbia viene espressa anche dal sindaco di Casalduni Pasquale Iacovella, presente si da ieri allo Stir, area sulla quale dovrebbe sorgere un biodigestore per potenziare l'impianto sannita che, attualmente, lavora solo la frazione indifferenziata. L'incendio però ha allarmato non solo gli amministratori della zona ma anche la gente che popola la vasta area che circonda l'impianto.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Grottaminarda

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...